By Erin Holloway

Una bambina di 10 anni senza documenti è ora sotto custodia ICE subito dopo aver subito un intervento chirurgico

Immigrati negli Stati Uniti

Foto: Unsplash/Nitish Meena


C'è un motivo per cui gli immigrati privi di documenti hanno paura di lasciare le loro case o addirittura di andare in ospedale. C'è un motivo per cui gli immigrati privi di documenti resisteranno a qualsiasi tipo di dolore per evitare di lasciare lo spazio sicuro della loro casa o di una chiesa, ed è perché i funzionari dell'immigrazione non hanno pietà. Se pensi che mi sbagli, chiedi a Rosa Maria Hernandez, una bambina di 10 anni priva di documenti, e alla sua famiglia.

Secondo diverse notizie, Rosa Maria, già affetta da paralisi cerebrale, era in corso si è recata in ospedale in ambulanza perché soffriva molto . Lungo la strada, l'ambulanza è stata fermata a un posto di blocco dell'immigrazione a Corpus Christie, in Texas, alle 2 del mattino di un paio di giorni fa. Quindi non importava che l'ambulanza avesse fretta di raggiungere l'ospedale. I funzionari dell'immigrazione li hanno comunque fermati e hanno chiesto a tutti all'interno i loro documenti.

Rosa Maria, che a quanto pare era l'ha portata negli Stati Uniti dal Messico quando era solo una bambina , non aveva i suoi documenti, notizie della CBS.

Il guardiano riporta che mentre i funzionari dell'immigrazione hanno lasciato che l'ambulanza andasse in ospedale, li hanno comunque seguiti in un altro 80 miglia finché non sono arrivati ​​lì . La madre di Rosa Maria, Felipa Delacruz, anche lei priva di documenti, ha detto a Caller-Times che le autorità hanno aspettato fuori dall'ospedale per il completamento dell'intervento chirurgico.

Inutile dire che questa storia ha catturato la nazione, basta guardare sotto il # SalvaRosaMaria e vedrai tutti quelli che hanno a cuore la sua sicurezza.


La situazione con Rosamaria Hernandez non è rara nel sud del Texas o lungo il confine tra Texas e Messico. Ciò che è raro è che la Border Patrol o l'Immigration Customs Enforcement si interessino tanto a un caso che coinvolge una bambina di 10 anni che richiede cure mediche immediate, ha scritto il senatore Juan Chuy Hinojosa, D-McAllen in una e-mail al Caller-Times . Anche se non c'è dubbio che siamo un paese di leggi che devono essere seguite, siamo anche un paese compassionevole . Abbiamo situazioni in cui alcune discrezionalità devono essere autorizzate a proteggere i diritti di un essere umano.

Articoli Interessanti