By Erin Holloway

Usa la teoria del colore per scegliere il colore giusto per il tuo ufficio

Foto: Unsplash/@sir_moon


Di recente ho deciso che era ora di ridipingere il mio ufficio, ma prima di dedicarmi al compito, volevo assicurarmi di aver scelto il colore giusto. Non stavo solo cercando quelli esteticamente gradevoli, ma anche i colori che avrebbero supportato uno spazio produttivo e creativo. Per questo, ho fatto delle ricerche sulla teoria dei colori. La teoria del colore (o psicologia, a seconda di chi stai parlando) riguarda la scienza di come il colore influenza le persone. I marchi investono un sacco di soldi nella ricerca per assicurarsi che le loro combinazioni di colori invochino una certa sensazione nei loro consumatori. Tuttavia, c'è ancora un attivare la discussione su come le concezioni comuni concrete del colore siano fatti contro teoria.

Non puoi estrapolare con certezza che un colore specifico risuonerà con tutti esattamente come tutti noi abbiamo attaccamenti emotivi diversi a determinati colori, ma possiamo provare a lavorare all'interno delle generalità del colore per marchio a colori o in questo caso un ufficio a casa.

Capire da dove cominciare può essere una sfida. Christa O'Leary, fondatrice di Casa nello stile di vita in armonia , suggerire alle persone di considerare il proprio lavoro e il tipo di qualità che vogliono sentire nel proprio ufficio. Prendendo in considerazione il risposta fisiologica del colore al corpo è importante, ha detto O'Leary a Forbes. Il colore blu ha un effetto calmante sul sistema nervoso … [mentre] il giallo potrebbe essere un grande accento in mezzo a un mare di blu calmante per aiutare a incoraggiare un po' di concentrazione e direzione. Per coloro che sono ancora confusi, O'Leary ha suggerito, scegli ciò che speri di ottenere e scegli alcuni colori per promuovere quelle aspirazioni. Se lavori in un lavoro frenetico e impegnativo, qualcosa di calmante potrebbe essere la soluzione migliore per controbilanciare la domanda del tuo lavoro come un dirigente contabile, un blogger di tecnologia e scienza o un avvocato.


Se sei un creativo, il verde potrebbe essere una tonalità che vuoi esaminare. Dopo aver esaminato questa utile teoria dei colori infografica di Quill, Elle Decor ha notato che se lo sei dover costantemente fare brainstorming su idee geniali, provare il verde . Questa tonalità armonizzante ed equilibrante stimola la creatività. Un tono verde può aiutarti a guidarti verso la tua prossima grande idea o impresa commerciale. Se sei un imprenditore, un venture capitalist, un social media manager o uno scrittore, i toni verdi potrebbero essere la soluzione migliore.

Essere orientati ai dettagli è qualcosa a cui tutti dovremmo aspirare, indipendentemente dalla nostra professione, ma ci sono alcuni ruoli che lo richiedono più di altri. In tal caso, dovrebbero considerare l'aggiunta di accenni di rosso nel loro ambiente di lavoro. Il rosso è un colore potente . [Esso] stimola il polso e può aumentare la pressione sanguigna. Uno studio dell'Università della British Columbia (UBC) ha rilevato che il rosso può aiutare ad aumentare le prestazioni nei dipendenti che hanno incarichi orientati ai dettagli. Forse se sei un editor video, uno specialista fiscale o un contabile il rosso potrebbe essere il colore che fa per te.

Anche se ci sono molte fonti là fuori, la cosa più importante da ricordare è, non lasciare i muri scoperti. Dovresti renderli stimolanti, calmanti, che stimolano la creatività, qualunque sia l'umore che desideri che corrisponda a ciò che fai. Come latine, siamo in così tanti campi, quindi rendilo unico per te e per i tuoi talenti! Dipingi.

Allora, che colore ho scelto? Giallo: un grande accento per gli accessori da scrivania dorati e le decorazioni da parete blu che già possiedo. Inoltre, se aiuta con la messa a fuoco, sono favorevole.